Trauma cranico e costole rotte alla moglie, arrestato polacco

E’ stato arrestato dai carabinieri di Fregene un polacco di 44 anni per violenza sulla moglie. E’ accaduto ieri a Fiumicino, la donna, una romena di 30 anni, è stata colpita ripetutamente dal marito che l’ha lasciata semisvenuta in mezzo alla strada a Isola Sacra.

Trauma cranico e più costole rotte, le percosse sono state molto violente. Il magistrato ha disposto l’arresto immediato dell’uomo. La donna due giorni fa aveva già denunciato a Fiumicino il marito per lesioni.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli