Positivo al Covid-19 un dipendente di un locale di Fiumicino

“La Asl RM3 ci ha comunicato che un dipendente del locale ‘Indispensa Bistrot’, che si trova accanto al Comune di Fiumicino, è risultato positivo al coronavirus. Il paziente è già stato ricoverato presso l’Ospedale ‘Spallanzani’ di Roma”. Lo dichiara il sindaco Esterino Montino.

Chiunque avesse frequentato il locale tra lunedì 22 e giovedì 25 – prosegue il sindaco – verrà contattato dalle autorità sanitarie per effettuare il tampone presso la Asl di via Casal Bernocchi ad Acilia. Ovviamente dovrà rimanere da subito in isolamento e stessa cosa dovranno fare i suoi familiari. Chiedo a tutti la massima collaborazione e di seguire scrupolosamente queste indicazioni”.

“Chi fosse certo di essere stato presso il locale negli ultimi quattro giorni e non dovesse ricevere alcuna chiamata – aggiunge il vicesindaco Ezio Di Genesio Pagliuca – dovrà contattare direttamente la Asl Roma 3 per poi effettuare il tampone. Il locale rimarrà chiuso fino ad ulteriore disposizione della Asl”.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Fiumicino

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli