Poggio: Carta di identità elettronica, iter troppo lungo

“L’arzigogolato sistema di rilascio delle carte di identità elettroniche va assolutamente rivisto e cambiato. Non è possibile che una persona sia costretta ad alzarsi all’alba e mettersi in fila dalle 6 della mattina nella speranza di essere tra i 20 che possono ottenere il numeretto. C’è gente che si è presentata 4 o 5 volte prima di vincere il desiderato accesso agli uffici comunali. È chiaro che vada potenziato il personale e soprattutto che sia assolutamente necessario investire sulle nuove tecnologie, permettendo agli utenti di potersi prenotare su una piattaforma online, evitando questo assurdo gioco a chi è più fortunato. È importante che si prenda immediatamente coscienza di questa problematica e si ponga rimedio nel più breve tempo possibile. Non è possibile che in 6 anni non si sia fatto un solo passo in avanti. Siamo rimasti all’età della pietra e anche peggio”.

Nota di Federica Poggio, vicepresidente del Consiglio comunale e consigliere della Lega.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli