Lupo-Nicolai si fermano ai Quarti

Si ferma ai quarti di finale l’avventura olimpica di Daniele Lupo, il giovane beacher fregenese in coppia con Paolo Nicolai. Una squadra costruita da pochi mesi e con un grande futuro nel panorama del beach volley internazionale, ha visto accendersi il proprio “game over” contro gli olandesi Nummerdor-Schuil. Due set a zero per gli “orange” già vincitori di un’olimpiade con la propria nazionale indoor contro gli azzurri di Velasco in un fantastico match finito al tie-break. E vedere i due veterani dei giochi festeggiare la fine del secondo set fa capire quanto temessero l’eventuale prosieguo della gara. Quinto posto finale per Danielino e il grande merito, oltre ad aver portato a Londra il nome di Fregene, di aver venduto cara la pelle! Come un vero Lupo . . . (di Lorenzo D’Angelantonio).

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli