Fiumicino, la statua di Enea “sbarca” in Darsena

“Ieri è stato un momento molto importante per la nostra Città. La bellissima statua di Enea, realizzata dal maestro Ugo Attardi e che per anni era rimasta in una posizione poco visibile nel palazzo comunale, da ieri ha trovato una nuova collocazione al centro della darsena di Fiumicino, dove tutti possono ammirarla”. È quanto dice il Sindaco di Fiumicino Esterino Montino.

“È un’opera simbolica −  sottolinea il primo cittadino −  che rappresenta il viaggio, quello compiuto dall’eroe dall’antica Grecia fino a Roma, passando per Malta, e quello rappresentato dal nostro territorio, che ospita al suo interno le rovine dei porti di Claudio e Traiano, luogo di grande passaggio e viaggio dell’antichità, ma anche il più grande hub aeroportuale italiano, dove oggi transitano milioni di persone provenienti da tutto il mondo, oltre a migliaia di imbarcazioni.

E proprio con Malta, nella persona del primo cittadino de La Valletta, città che ospita la copia gemella della statua, il sindaco Alfred Zammitt, e del viceambasciatore del Paese, abbiamo voluto festeggiare lo spostamento dell’opera di Attardi nel cuore della Città. Creando così un simbolico ponte tra Italia e Malta, Fiumicino e La Valletta, all’insegna dell’accoglienza, dell’integrazione, dell’apertura e, appunto, del viaggio. Invito tutti ad andare ad ammirare da vicino la bellezza di Enea, ideato dallo scultore Attardi”.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli