Farmacisti in aiuto, un box di prodotti per mamma Clara e mamma Anna

Farmacisti in aiuto, da alcuni anni, promuove sul territorio il fondo di solidarietà. Una sorta di salvadanaio con cui vengono acquistati e consegnati beni e servizi a persone che vivono nel territorio del Comune di Fiumicino e che si trovano in un momento di difficoltà. L’aver perso il lavoro, spese improvvise, un malanno, situazioni socialmente complicate, ma anche un figlio può cambiare le carte in tavola.

“Nella nostra ‘rete’ di conoscenze − racconta Tullio Dariol, presidente di Farmacisti in aiuto −  dirette o indirette, sempre più frequentemente ci capitava di ascoltare storie difficili. Abbiamo così deciso di istituire questo fondo per ‘fare la spesa’, acquistare materiale scolastico, sostenere spese per visite mediche o esami diagnostici. Tutte le spese vengono gestite direttamente dai nostri volontari, in modo da poter monitorare costantemente la destinazione degli aiuti ed evitare dispersioni”.

Tra queste iniziative, si inserisce anche la Partnership con Schwabe Pharma Italia (prima Loacker Remedia) con cui la Onlus supporta progetti da oltre 10 anni. “Grazie a questa Partnership – sottolinea Tullio Dariol − siamo stati inseriti nella lista degli assegnatari di premi non ritirati di concorsi realizzati dall’azienda. Ed è così che, in questi ultimi anni, abbiamo ricevuto diversi prodotti Mama Natura che, a nostra volta, abbiamo assegnato a famiglie che ne avessero necessità”.

Dopo l’ultimo concorso a premi, sono stati distribuiti dei box di prodotti per le neomamme o mamme con un bimbo piccolo.

“Diventare madre è stata per me una gioia indescrivibile. Mia figlia è per me come il sale: senza è tutto un po’ insipido; appena lo si usa tutto prende un sapore pieno e ti domandi come facevi prima a farne a meno”,  racconta una delle mamme che ha ricevuto il box.

“Per quanto riguarda le spese – dice Tullio Dariol −  è inevitabile la loro lievitazione.  Abbigliamento e prodotti per l’infanzia costano molto più dei corrispettivi per adulti… per non parlare dei pannolini!

Non possiamo che ringraziare ancora una volta il presidente e tutto lo staff della Schwabe Pharma Italia, che ci sostengono con tanto affetto ed attenzione e con cui abbiamo un rapporto di stima e di fiducia. Per portare avanti questo progetto, è bisogno il supporto di ognuno di noi!”

Per avere ulteriori informazioni, contribuire o sostenere in altro modo i progetti  di Farmacisti in aiuto vi invitiamo a visitare il sito www.farmacistiinaiuto.org, la pagina facebook /FarmacistiinaiutoOnlus oppure a contattare via mail segreteria@farmacistiinaiuto.org oppure contattare la nostra segreteria al 346-4360567.

Fai una donazione oggi: aiutaci… ad aiutare!

Un aiuto concreto, a cui puoi partecipare anche tu con una donazione una tantum o periodica, o donando il tuo 5×1000.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli