Energie per l’Italia: sostegno a “Fiumicino Sostenibile”

Parlare di Sostenibilità per un Territorio come Fiumicino deve essere una priorità. Che si parli di clima, ambiente, sviluppo, mobilità, la risposta da chi ci amministra deve essere propositiva, cominciando a parlare un po’ più di Futuro, anche per operare scelte e farne discendere nuovi comportamenti, sia individuali che aziendali. Per poter migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini, bisogna iniziare una vera politica sostenibile sul territorio di Fiumicino, non basta solamente rendere ‘’plastic free’’ alcuni uffici o, ma bisognerebbe realmente iniziare ad avere una politica strutturata, che studia e porta avanti quelli che sono dei veri e propri principi di sostenibilità ambientale per il nostro territorio.

Oggi possiamo vedere come le Aree verdi del territorio versino in pessime condizioni, che non abbiamo una VERA mobilità sostenibile, che non abbiamo una politica che prenda drastiche decisioni sulle nuove costruzioni, che non impone dei vincoli a chi decide di ristrutturare la sua abitazione.

Con questo spirito di collaborazione per il bene comune, e dopo una attenta analisi e riflessione da parte del Circolo, abbiamo deciso ci dare il nostro massimo sostegno all’Associazione ‘’Fiumicino Sostenibile’’, nata spontaneamente da un insieme di Cittadini  che vogliono cercare risposte alle tante problematiche che interessano l’ambiente.

Tra queste battaglie che porteremo avanti, sicuramente spicca la salvaguardia della Pineta Monumentale di Fregene, che al momento sta subendo un abbattimento di  Alberature.

Tale abbattimento, secondo uno studio di botanici (alcuni professori della Tuscia), dimostra che al momento la nostra Amministrazione sta abbattendo un numero di alberi troppo elevato (circa 4 volte superiore), andando a creare un pericoloso squilibrio del sottobosco.

Siamo coscienti delle difficoltà che dovremmo affrontare nel portare avanti battaglie che vanno contro gli interessi economici , ma siamo pronti a sostenere tutte le iniziative che possano rendere migliore la nostra città.

Orazio Azzolini (Presidente del Circolo Energie per L’Italia Fiumicino)

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli