Calcio a 5, Mauro Imperato alla guida del Real Fiumicino

Mauro Imperato è il nuovo allenatore del Real Fiumicino. Nemmeno il tempo di appendere gli scarpini al chiodo dopo una carriera straordinaria ed ecco la nuova avventura, questa volta al timone.

“Mauro −  spiega il presidente Giuseppe Picciano  − è la persona giusta per il Real Fiumicino. È un leader, un ragazzo attaccato alla maglia. Non potrà che far bene. La prossima stagione si preannuncerà difficoltosa per tutte le società e avere una persona come lui è l’ideale. La sua carriera parla da sola, conosce il calcio a cinque come pochi, sa capire le situazioni e i momenti. È una garanzia. Siamo felicissimi di questa scelta. Inesperienza? Gli basterà una partita di campionato per rimettersi in paro”.

Chiuso anche l’organigramma societario. Mister Mureddu dopo la trionfale stagione in under 21 continuerà a guidare i ‘giovani’ rossoblù.

Mureddu – sottolinea il presidentissimo Picciano − ha subito dimostrato la sua grande capacità di allenare. Ha vinto un campionato molto competitivo. Ha dato un gioco alla squadra e divertito. Su di lui puntiamo tantissimo per il presente e il futuro. È uno di noi”.

Conferme anche per Vincenzo Fazzolari nel ruolo di direttore sportivo, Alessandro Serbari, dirigente accompagnatore della prima squadra e Massimo Caparrotta dirigente accompagnatore dell’Under 21. “Nei prossimi giorni – conclude Picciano – contiamo di chiudere tutto l’organigramma societario e sportivo. Voliamo bassi ma come sempre sarà difficile per tutti batterci. Abbiamo grandi stimoli, venderemo cara la pelle”.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli