Una birra da amare

team birradamare

Il Birrificio Agricolo Artigianale si chiama Birradamare ma in qualsiasi modo lo si legga e intenda: “birra da amare” o “birra da mare”, non si sbaglia! La nostra passione per la birra artigianale inizia nel 2004 di fronte al mare di Roma, ad Ostia, al BOA (Birrificio Ostiense Artigianale) dove iniziamo a produrre una birra cruda non filtrata e non pastorizzata.

In pochi anni quella che inizialmente era soltanto un passione si è trasformata in un vero e proprio lavoro, tanto che nel 2005 abbiamo scelto di aprire un Birrificio nel cuore della storica Isola Sacra di Fiumicino. Non è stata casuale la scelta della posizione del nostro stabilimento, infatti la filosofia che da sempre guida le nostre scelte produttive è incentrata sull’attenta ricerca, forse sarebbe più corretto definirla “maniacale”, della qualità artigianale della birra ottenuta attraverso i prodotti della nostra agricoltura di zona. Più che una filosofia, il nostro è un vero e proprio amore per il Lazio e, soprattutto, per Roma, così come abbiamo voluto  dimostrare  adottando  come  nostri  marchi  l’idioma  romano “’NaBiretta”, insieme al più esemplificativo: “BirraRoma”.

Questo amore ci porta a credere che soltanto attraverso la valorizzazione dei prodotti locali, che possiamo veder crescere sotto i nostri occhi e di cui conosciamo talmente bene ogni passaggio, da sapere il nome della persona che ha piantato il seme o che ha vendemmiato l’uva con cui facciamo la nostra Bifuel. Soltanto così possiamo sapere veramente con cosa e, soprattutto, con chi stiamo lavorando, perché alla fine di tutto il lavoro, ogni singolo prodotto, qualunque esso sia, porta in sé un richiamo, un pezzetto, di ogni persona che ci ha lavorato per renderlo tale. Per esempio, il 70% dell’orzo che utilizziamo proviene direttamente dalle nostre piantagioni di Ostia Antica e dell’Ardeatina. E la parte restante da coltivatori diretti, nostri vicini.

È per questo motivo che siamo fieri di vantarci di produrre un’autentica Birra Artigianale Agricola di Roma, non soltanto perché la produciamo nell’Isola Sacra di Fiumicino, ma in ogni nostra birra pulsa il cuore che batte nel petto di ogni romano che ci ha lavorato, direttamente o indirettamente, o che semplicemente ci ha creduto, scegliendola nello scaffale di un negozio tra altre decine di birre. Ecco che il cuore con cui rappresentiamo le nostre birre non è, per noi, un semplice marchio, bensì rappresenta la nostra filosofia, che oggi potrebbe essere definita km 0, slow food, coltivatori diretti, ecc… ma che per noi si può semplicemente riassumere nell’amore, nell’attenzione e nella salvaguardia del nostro territorio e della nostra Birra, per l’appunto una “Birra da amare”.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli