Truffa agli anziani: “Suo nipote è nei guai, servono soldi”

Come ci segnala Emma e come confermano le forze dell’ordine, nei giorni scorsi tra Fregene e Maccarese ci sono stati 3 diversi tentativi di truffa. Non è un sistema nuovo, la “truffa del falso nipote” è già stata tentata altre volte, anche nelle località del Comune ma stavolta sembrerebbe che siano dei ragazzi giovani a metterla in scena.

Due ragazzi, presumibilmente di giovane età, telefonano a casa di persone anziane spacciandosi direttamente per i loro nipoti o per loro amici. Dicono che il nipote ha avuto un incidente o qualcosa di molto grave “è nei guai, grossi guai”, e che per tirarlo fuori da questa situazione c’è bisogno immediatamente di soldi o oggetti preziosi.

“Purtroppo una signora è caduta in questa trappola e ha consegnato denaro e altri beni a questi presunti amici del nipote – spiega Emma – altre due signore invece, non avendo nipoti maschi, hanno capito che erano un inganno quelle richieste insistenti e per fortuna non sono state truffate. È importante farlo sapere a tutti”.

Le forze dell’ordine confermano l’accaduto, anche se la signora truffata al momento non ha ancora sporto denuncia.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli