Spiagge, Consiglio comunale approva il nuovo PUA

Si è votata oggi in Consiglio comunale la conclusione del procedimento di approvazione del Piano di Utilizzazione degli Arenili, con la Ratifica degli elaborati definitivi approvati con determinazione dirigenziale n. 677 del 28 febbraio 2018.
“Finalmente – spiega l’assessore alle Politiche del Territorio Ezio Di Genesio Pagliuca – si conclude un lungo percorso iniziato nel 2011 con l’approvazione in Consiglio comunale del nuovo P.U.A. e su cui si è già espresso questo Consiglio comunale nel 2014. Oggi, dopo la Conferenza dei servizi chiusasi il 27 febbraio scorso, termina il procedimento con la presa d’atto in Consiglio comunale. In questo modo i nostri 24 chilometri di costa vedono una pianificazione definitiva. Ecco quali saranno alcuni degli elementi caratterizzanti il nuovo P.U.A.: Fiumicino è il primo Comune che approva il Piano di Utilizzazione degli Arenili secondo il nuovo regolamento regionale del 2016 sul demanio marittimo, sarà libero più del 50% delle spiagge; inoltre le nuove ristrutturazioni sulle strutture esistenti dovranno garantire una visuale a mare pari anch’essa al 50% dello spazio luce; saranno previsti con un’apposita ordinanza tutta una serie di varchi a mare, uno ogni 300 metri, di cui alcuni già esistenti ma non visibili, altri da realizzare; prevista anche la possibilità di riconvertire le strutture verso la ricettività turistica-ricreativa, trasformando le cabine e le altre cubature in bungalow o miniresort dove poter far dormire i clienti; infine, è stato bloccato, per una precisa scelta di questa Amministrazione, il rilascio di nuove concessioni demaniali sulle nostre spiagge. Non ci saranno dunque nuovi chioschi sul nostro litorale. Desidero ringraziare – conclude l’assessore Di Genesio Pagliuca – gli uffici dell’Area Strategia del Territorio che si sono impegnati molto in questi anni per arrivare a questo importante risultato, che da oggi diventa patrimonio di tutti”.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli