Rischi idrogeologici, Baccini: basta show propagandistici

“È quantomeno imbarazzante quanto dichiarato dal Sindaco durante la riunione sui rischi idreogeologici. Hanno diviso l’area sottoposta a vincoli prevedendo interventi a macchia di leopardo che non farebbero altro che creare cittadini di serie a e cittadini di serie b nello stesso territorio, lasciando senza soluzione gran parte dell’area a rischio allagamento. Quello di ieri è stato l’ennesimo show da campagna elettorale per prendersi gioco dei cittadini. Farebbe bene il sindaco, insieme al vicesindaco E assessore all’urbanistica, a cui tanto sta a cuore il tema, di venire in aula Consigliare e riportare la discussione tecnica in una sede consona per fare proposte realizzabili e utili a tutto il territorio non solo promuovendo l’ennesimo studio tecnico che questa volta favorisce solo Pesce Luna e Parco Leonardo (liberando aree ora sottoposte a vincoli, per nuove cementificazioni) a discapito di Isola Sacra e di tutto il patrimonio edilizio esistente che necessita di essere messo in sicurezza con opere e interventi pubblici come la messa in opera di un’altra idrovore e la sistemazione dei canali. Montino perso ha l’ennesima occasione per esercitare il mandato in modo utile ai cittadini, proponendosi di liberare aree da vincoli per favorire la cementificazione e la costruzione di nuovi complessi senza preoccuparsi di salvaguardare al meglio il patrimonio abitativo esistente dai rischi idrogeologici ”.Questo è il commento del consigliere di opposizione Mario Baccini alle preposte di cementificazione per alcune delle aree B4A secondo le proposte avanzate dal Sindaco Montino durante la riunione sui rischi idrogeologici.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli