“Prima di partire dona il sangue”

L’Associazione Donatori e Volontari Personale Polizia di Stato torna sul litorale con un nuovo appuntamento dedicato alla donazione del sangue. L’iniziativa si svolgerà il prossimo 21 agosto a Fiumicino presso la sede della Polizia di Frontiera Aerea di via F.lli Wright 40 in zona aeroporto Leonardo Da Vinci dalle ore 08,00 alle ore 11,30. La giornata, che rientra nella campagna di agosto
dell’ADVPS-ONLUS: “Fai la scelta giusta…prima di partire dona il sangue”, sarà svolta in collaborazione con l’equipe medica dell’ Istituto Nazionale Tumori Regina Elena e Istituto Dermatologico San Gallicano di Roma. L’emergenza sangue non è finita. Il caldo di questi giorni sta mettendo a dura prova i centri trasfusionali che fanno fatica ad arginare la continua richiesta di sangue su tutto il territorio nazionale. Con l’aumento degli incidenti e dei ricoveri in ospedale è fondamentale aumentare le scorte di sangue. Per tale motivo l’ADVPS-ONLUS sarà presente con questa nuova iniziativa venendo incontro sia ai donatori che ogni giorno si riversano sulle coste romane per una giornata di mare, sia a tutti coloro che transitano e lavorano presso l’aeroporto Leonardo Da Vinci.
L’ADVPS-ONLUS rinnova quindi l’appello alla donazione a tutti i cittadini in buona salute di età compresa tra i 18 e i 65 anni.
Si ricorda che per donare il sangue è necessario avere un peso corporeo non inferiore ai 50 Kg. È necessario recarsi al prelievo a digiuno. È possibile bere un caffè, un tè o un succo di frutta. Non è consentito ingerire latte e derivati.
Si fa presente che il giorno della donazione, ai sensi dell’art. 8 della legge 219 del 21/10/2005, il donatore ha diritto all’astensione dal lavoro per l’intera giornata lavorativa in cui effettua la donazione. L’equipe medica garantirà che le donazioni avvengano nella massima sicurezza e comodità. Durante il prelievo sarà utilizzato materiale rigorosamente sterile e monouso. Come sempre sul sangue donato saranno effettuati accurati ed approfonditi esami, che saranno inviati anonimamente presso l’indirizzo fornito dal donatore, garantendo anche un’azione di medicina preventiva.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli