Potenziamento sanitario, Montino scrive a Regione e Asl Roma Tre

Lettera aperta del Sindaco di Fiumicino Esterino Montino all’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’amato e al Direttore Generale della Asl Roma Tre Vitaliano De Salazar in merito alla necessità di potenziare il servizio sanitario sul territorio di Fiumicino.

“L’associazione Cittadinanzattiva – si legge nella lettera −  molto attenta alle tematiche sanitarie del nostro territorio, ha raccolto circa 2500 firme per sostenere il progetto di costruzione per un ospedale di prossimità nel Comune di Fiumicino.

L’iniziativa è sicuramente benemerita in quanto, un Comune di 82 mila residenti, che d’estate arriva a 300 mila ed è il quarto più popoloso del Lazio, è sprovvisto di qualsiasi struttura sanitaria complessa, fatta eccezione dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù, che rimane un’eccellenza italiana.

Sono anni che si chiede il potenziamento delle strutture sanitarie di base e le risposte fin qui date sono i tempi secolari per aprire un cantiere per realizzare la Casa della Salute di Palidoro e la riduzione delle prestazioni specialistiche nell’unico Poliambulatorio che abbiamo a Fiumicino.

Così non possiamo andare avanti: occorrono risposte rapide e incisive. Ecco perché questa Amministrazione appoggerà qualsiasi iniziativa di carattere sociale tesa a rilanciare il tema del potenziamento della sanità nel Comune.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli