Poggio: “Su turismo serve cambio di marcia. Le proposte della Lega”

Lungomare nel degrado. Lavori annunciati e fermi da un anno

“Era il 7 marzo 2019, un anno fa esatto. E l’Amministrazione comunale, teatralmente come spesso accade, annunciava la completa ristrutturazione del lungomare della Salute: rifacimento dei muretti, riasfaltatura, giochi per bambini e attrezzi ginnici. Un bel progetto, nulla da dire che avrebbe finalmente dato dignità a uno dei luoghi più importanti della nostra città. Peccato sia passato un anno e di questi lavori, annuncio a parte, nulla si sa. I progetti sono ancora su carta, la stagione balneare alle porte e il rischio concreto di rimanere con un pugno di mosche in mano diventa assai elevato. Ora per carità, sono 7 anni che governano e un anno d’attesa in più cambia poco. Il problema è che questa città deve fare un passo in avanti concreto sul piano turistico. Non bastano gli annunci. Come Lega abbiamo messo sul tavolo proposte importati: la valorizzazione del lungomare, appunto. Ma anche la realizzazione di parcheggi di scambio, utilizzando l’area già esistente del mercato del giovedì, con navette ecologiche che possano fare avanti indietro da e per il lungomare della Salute. Fino all’istituzione di una linea di trasporto turistica che colleghi con continuità ad alta percorrenza le maggiori stazioni metro della Capitale (Termini, Tiburtina e Piramide) con le località balneari del nostro Comune. Progetti di ampio respiro che darebbero finalmente dignità a un territorio a forte vocazione turistica che però, purtroppo, continua a rimane impigliato in un’amministrazione che vittima delle proprie bugie”.

Questa la dichiarazione di Federica Poggio, vicepresidente Consiglio comunale di Fiumicino (Lega-Salvini Premier)

Fonte: Comunicato Stampa Federica Poggio

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli