Nascondeva cocaina nel muro di casa, arrestato a  Fiumicino

Nel corso dei servizi di controllo del territorio i Carabinieri di Ostia, nella sola giornata di ieri, hanno arrestato 2 persone. In manette è finito un 41enne con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, trovato in possesso di quasi 50 g di cocaina, occultata in appositi nascondigli praticati nelle pareti della propria abitazione di via della Scafa a Fiumicino. Il presunto pusher è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del processo, mentre le quasi 50 dosi di stupefacente, nonché la somma di 100 euro provento dell’illecita attività sono state sequestrate.

Ad Acilia, invece, i Carabinieri hanno localizzato e arrestato un 29enne colpito dall’ordine di esecuzione della pena detentiva della Procura della Repubblica di Roma per lesioni personali; l’uomo si era reso responsabile di un’accesa lite per futili motivi ed ora dovrà scontare la pena di un anno agli arresti domiciliari.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli