Morte Zaini, Baccini: “Un maestro di umanità”

Con Cesare Zaini scompare un grande amico, un maestro di umanità. Tra i miei ricordi più cari conservo le sue lezioni e le sue parole quando da ragazzo mi insegnava a giocare a calcio nell’impianto sportivo di Torrimpietra. La sua costante presenza tra la gente e la sua instancabile attività sul territorio per aiutare le persone, mediare e risolvere i problemi della quotidianità gli fece guadagnare l’appellativo di ‘sindaco di Passoscuro’, ma Cesare amministratore lo è stato seriamente e da consigliere comunale di Fiumicino ha sempre operato per il bene della città e dei suoi abitanti. Questo lutto lascia un profondo vuoto in tutti coloro che lo hanno conosciuto. Alla famiglia va il mio più profondo cordoglio e il mio abbraccio”.

Mario Baccini

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli