Mondiale scherma paralimpica, Edoardo Giordan è terzo

Si è disputata a Kyoto nella giornata di ieri la prima giornata di gara dell’ultima tappa del 2018 del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica. Nella metropoli giapponese ad essere protagonista di giornata è stata interamente la sciabola, con le gare maschili delle categorie A e B e con quelle femminili di entrambe le categorie.

Miglior italiano

Il miglior risultato per l’Italia è stato ottenuto da Edoardo Giordan, capace di conquistare il terzo posto sul podio finale della gara di sciabola maschile categoria A.

Il 25enne di Torrimpietra ha infatti superato turno dopo turno i vari avversari di giornata: dall’ostico francese Romain Noble sconfitto 15-3 nel turno dei 32, al russo Mikhail Karpov fermato sul 15-10 agli ottavi. Ai quarti ha avuto ragione col punteggio di 15-6 del polacco Rafal Bogdan Treter, prima dell’assalto di semifinale dove ha subìto la sconfitta per mano del cinese Jianquan Tian col punteggio di 15-4.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli