Mercatino Natale, Coronas: “Spreco di soldi ed energie”

“Il mercatino di Natale davanti alla tensostruttura è stato un fallimento totale, a testimonianza che le iniziative non condivise non portano da nessuna parte. In molti si sono lamentati dell’assenza della pista di ghiaccio e della casa di Babbo Natale. E in molti hanno lamentato la carenza di stand.

Di contro anche gli standisti se la sono passata male: al freddo, al vento, sotto la pioggia e in un posto dove non passava praticamente nessuno. Dunque bambini delusi, commercianti delusi, una festa rovinata. Tanta gente se ne è andata delusa e arrabbiata, ma così Fiumicino perde la faccia e la credibilità. Ad oggi tutto è stato smantellato, ma in realtà doveva durare fino 6 gennaio.

Presenterò un’interrogazione per conoscere i requisiti con quali è stato vinto il bando, quali servii erano stati previsti, chi ha scelto la location e se alla fine c’è stato un pagamento”.

Alessio Coronas, capogruppo Forza Italia

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli