M5s Fiumicino: irregolarità nell’isola ecologica di Pesce Luna?

I nostri portavoce Ezio Pietrosanti e Walter Costanza hanno ricevuto in maniera anonima una lettera, firmata da vari sindacati che operano nell’ambito dell’A.T.I. (Paoletti Ecologia-Gesenu-Cooplat) che si occupa del servizio di igiene pubblica.

In questa lettera si segnalano gravi criticità all’interno dei container prefabbricati presenti nell’isola ecologica sita in Via del Pesce Luna 315, dove sono ubicati gli uffici amministrativi dell’A.T.I.

I sindacati denunciano un forte stato di degrado all’interno dei container, che sono luogo di lavoro per diversi operatori; non sarebbero infatti garantite le minime normative di sicurezza. Molti lavoratori lavorerebbero quindi in condizioni di rischio.

Assenza di uscite di emergenza, finestre non a norma, strutture fatiscenti e mancanza delle messe a terra, oltre ad addirittura il non rispetto dei parametri minimi di superficie per ogni lavoratore.

Quello che ci arriva è a tutti gli effetti un grido di aiuto da parte di questi lavoratori. Non siamo rimasti indifferenti a questo appello ed i nostri portavoce si sono tempestivamente recati dalle Forze dell’Ordine per segnalare la situazione, chiedendo che sia fatto il prima possibile un sopralluogo per accertare quanto denunciato.

Se queste sono effettivamente le condizioni infatti, la situazione è critica e c’è bisogno di un immediato intervento da parte dei carabinieri e dell’Amministrazione.

Ci appelliamo inoltre al Sindaco Montino in quanto tutore della salute pubblica di tutti i cittadini, e quindi anche degli operatori ecologici, affinché avvii al più presto dei controlli sul sito di Pesce Luna.

Vale la pena ricordare che in questi mesi è in ballo anche il bando sul servizio di igiene pubblica (un maxi-bando da oltre 80 milioni). Il Comune ha il dovere di controllare che chiunque si aggiudichi questo bando garantisca in ogni situazione le condizioni di lavoro dignitose e sicure per tutti i lavoratori.

Gli operatori ecologici svolgono a Fiumicino un lavoro inestimabile, ed hanno diritto a delle condizioni di lavoro adeguate. Per questo ci appelliamo all’Amministrazione e alle Forze dell’Ordine affinché venga effettuato in tempi celeri un controllo per verificare quanto denunciato dai sindacati.

Movimento 5 Stelle Fiumicino

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli