Rivenditore Rolex Usati: scegliere con cautela

Un orologio che da sempre nell’immaginario collettivo si è imposto come un’autentica icona, molto più di un semplice strumento per segnare l’ora. Questo articolo rappresenta una vero e proprio must, tanto che tutti sognano di averne uno al polso, anche per questo il mercato di Rolex di seconda mano è in continua espansione. Come tutte le cose in espansione però si deve fare molta attenzione, scegliendo con cura il rivenditore Rolex usati.
Partendo dall’assunto che Rolex equivale a status, a qualità e considerando che il valore di questo prodotto aumenta nel tempo, nonostante ogni tipologia di crisi (specie se fuori produzione), viene da se perchè il mercato di Rolex usati sia in crescita. E’ proprio quando si riscontra questa richiesta però che si crea un mercato di “sottobosco” illecito, dove la classica “sola” è dietro l’angolo e dalla quale stare assolutamente alla larga.
Come abbiamo già detto questo orologio mantiene valore anche da usato, proprio per questo costituisce anche un solido investimento.
Il primo passo da fare, prima di procedere con l’acquisto, è quello di esigere la garanzia di qualità e di autenticità, subito dopo accertarsi delle condizioni generali dell’orologio (graffi, eventuali imperfezioni come danni che potrebbero abbassarne il valore).

Il rivenditore di Rolex usati: come capire se è onesto o meno

Diffidare sempre degli annunci pubblicati su giornali o siti occasionali, rivolgersi sempre ad autentici e comprovati professionisti del mercato, sia offline che online.
Il pericolo di trovare truffatori è sempre dietro l’angolo (non dimenticatevi che il Rolex ha anche un enorme mercato del falso al suo attivo), ed è molto semplice, specie ad un occhio non esperto, scambiare un “patacca” per un pezzo originale. Un fattore che può esservi d’aiuto nel riconoscere un usato da un falso è senza dubbio la lucentezza, se vi trovate davanti ad un rivenditore che vi propina orologi opachi o sbiaditi diffidate senza remore.
Non dimenticatevi poi che quando vi viene venduto un Rolex, pur usato che sia, dovete pretendere l’intero corredo che contorna l’orologio, a partire dalla scatola con relativi accessori che deve essere di alta qualità, con scritte chiare e precise, rigorosamente in legno e pelle, passando per le maglie del bracciale che devono essere solo ed esclusivamente in puro acciaio, già l’assenza di questi elementi deve accendervi un piccolo campanello di allarme. Una prova che potrete fare è data dal fermo macchina (anche se vale solo per i modelli non troppo vecchi), se si dovesse estrarre la corona, immediatamente la lancetta dei secondi dovrebbe fermarsi smettendo di muoversi sul quadrante, un rivenditore onesto non dovrebbe negarvi questa prova, se lo fa insospettitevi.
Altro fattore importante è la lente Cyclope, sui falsi abitualmente è un pezzo di vetro che non ingrandisce nulla, sull’originale deve ingrandire di 2.5 volte.
Se decidete di sceglire un rivenditore online, accertatevi sempre che siano presenti, nell’annuncio, foto, credenziali e caratteristiche varie dell’oggetto ma anche di chi ve lo vende, inoltre fate sempre molte domande, via mail, se c’è una chat sfruttate quella.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli