Influencer: chi sono e cosa fanno

Con la diffusione a macchia d’olio di smartphone e tablet, e con l’uso sempre più frequente dei social network, nascono continuamente nuovi modi per guadagnare online e da qualche anno a questa parte si è sviluppata una nuova tipologia di marketing. Trattasi, nello specifico, dell’influencer marketing, o marketing d’influenza, che viene sviluppato, quasi sempre in autonomia, dai cosiddetti influencer. Ma chi sono gli influencer, e cosa fanno?

Influencer, persone che sui social hanno rapporti reali con i propri followers 

Ebbene, gli influencer sul web non sono altro che delle persone che, grazie alla loro popolarità su Internet e sui social network, sono in grado di dare grande visibilità ad un brand, ad un prodotto oppure ad un servizio. Grazie alla loro popolarità, infatti, gli influencer, attraverso i social network, sono in grado di avere con i propri followers un rapporto reale al punto che l’utenza è poi propensa a seguire i loro consigli.

Perché sempre più aziende puntano sull’influencer marketing

Ogni volta che un influencer condivide un post, per esempio il giudizio positivo su un profumo, questo ottiene moltissime visualizzazioni proprio in ragione della fiducia dei suoi fan che quindi possono essere indirizzati a scegliere un brand rispetto ad un altro. Di conseguenza, da parte delle aziende è crescente il ricorso agli influencers al fine di poter avere grande visibilità a costi molti bassi rispetto ai canali del marketing online tradizionali.

Campagne pubblicitarie con gli influencer sono più efficaci

Si stima non a caso che, rispetto ad una campagna pubblicitaria via Facebook Ads o con Google Adwords, quella attraverso gli influencer è parecchie volte più efficace ed è in grado di incidere concretamente sulle scelte di acquisto dei consumatori.
In altre parole la campagna pubblicitaria attraverso gli influencer riesce ad essere sana ed efficace in quanto spesso i followers prima che dell’azienda si fidano di più dei propri beniamini, ovvero degli influencer che hanno acquisito la fama di essere delle celebrità sul web, e che è possibile trovare ovunque, dal sito Internet personale ad Instagram e passando per Facebook, Snapchat, Twitter e Youtube.
Gli influencer, che godono sul web di una elevata reputazione, sono spesso molto giovani e sono sostanzialmente delle figure ibride in quanto a metà strada tra testimonial e consumatori allo stesso modo di come lo sono i loro seguaci. Non a caso, oltre alla elevata reputazione, per il successo di un influencer contano altri fattori chiave come l’autenticità.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli