I benefici dei massaggi per l’equilibrio psicofisico

massage

Ricercare il benessere psicofisico grazie ai massaggi: fin dall’antichità queste pratiche sono state utilizzate con tali finalità, un mezzo per arrivare al benessere del corpo e della mente. Ancora oggi ad esempio, quando si ha un dolore o un fastidio di varia natura si tende a massaggiare la parte dolente per ricavarne sollievo.
Stessa cosa dicasi per momenti di stress, che spesso vengono affrontati proprio sottoponendosi a massaggi. In oriente c’è una vera e propria cultura sul tema e molti dei massaggi oggi presenti nella nostra società sono presi da lì.

Si può sostenere senza timore di smentita che il massaggio sia la forma più antica di terapia fisica da sempre utilizzata da diverse civiltà. Senza tornare troppo indietro nel tempo è comunque interessante notare come anche oggi i massaggi siano in gran voga ed anzi rientrino tra le tipologie di trattamenti benessere più richieste dagli utenti.
In generale è il mondo dell’estetica ad essere in grande crescita: si pensi che nel 2017 il settore cosmetico ha generato un indotto di oltre 10 miliardi di euro. Su questa dinamica positiva influisce anche il comparto dei massaggi grazie alle tante tipologie che si sono via via imposte. Da quelli rilassanti passando per i massaggi terapeutici, linfatici, modellanti, ayurvedico e chi più ne ha più ne metta.

Un’offerta vasta ed articolata che ha generato una sorta di proliferazione di centri nelle grandi città: chi è alla ricerca di massaggi Roma ad esempio non avrà che l’imbarazzo della scelta potendosi muovere tra tipologie realmente varie. Come spiegare questa riscoperta di un’arte così antica?
Oggi l’esigenza di benessere è in continua crescita anche in virtù dei ritmi sempre più frenetici che caratterizzano la nostra società: il massaggio come detto è una forma di terapia il cui nome deriva dal greco ‘massein’ che significa impastare, modellare. Il massaggio implica proprio una certa forza, una pressione tramite la quale andare a suscitare un effetto sedativo sul muscolo indolenzito o comunque tramite la quale apportare benessere e relax anche a livello mentale.

Se fatto bene un massaggio può alleviare stress e tensioni, tonificare, migliorare la circolazione, avere un effetto sedativo sulle terminazioni nervose, migliorare la postura del corpo contribuendo a liberare la forza che rimane imprigionata nei muscoli. Ecco perché spesso e volentieri dopo un massaggio si ha la sensazione di maggior forza.
E non è quindi un caso che un numero sempre maggiore di persone decida di sottoporsi a massaggi delle tipologie più svariate e differenti per ritrovare il proprio benessere sia fisico che mentale.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli