Giornata della Memoria, la storia di Irena Sendler per gli studenti

Oggi e domani nella tensostruttura di via del Faro a Fiumicino ai ragazzi e alle ragazze delle nostre scuole del territorio sarà data la possibilità di conoscere la storia di Irena Sendler, la cosiddetta “terza madre del ghetto di Varsavia”, l’assistente sociale polacca che salvò circa 2500 bambini facendoli uscire dal ghetto.

Tra loro c’era anche Elzbieta Ficowska, la bambina più piccola tra quelle salvate da Irena, che sarà presente agli spettacoli alla tensostruttura e a cui gli studenti potranno porre domande di persona.

Il 27 gennaio di 75 anni fa le truppe sovietiche liberarono il campo di sterminio di Auschwitz, la più feroce macchina della morte nazista, ponendo fine al genocidio degli ebrei e la follia nazista di privare della libertà e sterminare 6 milioni di uomini solo perché ritenuti inferiori.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli