Fuoripista: “in attesa di risposte”

“Dopo l’incontro del 28 febbraio scorso con la Commissione Speciale del comune di Fiumicino, che si dovrebbe occupare del progetto di raddoppio dell’aeroporto non abbiamo avuto nessun riscontro”. A denunciarlo è il Comitato FuoriPista che sottolinea che si dice in attesa di risposte sulle richieste presentate, “precisamente su: raddoppio aeroporto; inquinamento acustico e atmosferico provocato dall’attività aeroportuale; ripercussioni sulla salute dei cittadini.
Durante l’incontro abbiamoai componenti della Commissione una serie di documenti che evidenzia in modo inequivocabile che con il raddoppio saranno cementificati 1300 ettari di territorio ricadente totalmente all’interno della Riserva del Litorale Romano – fanno notare i membri del Comitato – Sono trascorsi quasi 4 mesi che avrebbero dovuto permettere ai tecnici di prendere visione della documentazione consegnata, ma dopo il primo incontro, i cittadini coinvolti nel progetto e il Comitato Fuoripista non sono stati più convocati dalla Commissione Speciale e neppure è stato convocato un Consiglio Comunale aperto.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli