Fiumicino, Costa: servizi sanitari da potenziare

“Inutile girarci intorno: i servizi sanitari nel nostro territorio non sono all’altezza”. Lo dichiara Stefano Costa, candidato alle elezioni della Regione Lazio 2018 Lega Salvini Premier. “Il Grassi di Ostia scoppia. Il personale è scarso e costretto a fare i salti mortali. L’attesa al pronto soccorso può protrarsi anche per 10 o 12 ore. A Fiumicino invece i servizi sanitari non ci sono proprio. I vari presidi sono insufficienti e peggio va nelle zone nord del nostro Comune. La casa della salute annunciata almeno dieci volte negli ultimi anni è ancora un rudere. Mi sono rotto le scatole di sentire sempre le solite scuse: i fondi non ci sono, il commissariamento, colpa di questo, colpa di quell’altro. Fiumicino dopo Roma è il più importante Comune della Regione Lazio. Fiumicino deve avere un ospedale. Basta con la tiritera del Grassi. Abbiamo un aeroporto, un territorio più vasto del Comune di Milano, il quinto per estensione in Italia. Vogliamo un ospedale. Vogliamo il potenziamento delle strutture sanitarie. Mi sono candidato alla Regione anche per questo. Voglio andare lì alla Pisana, dove si decidono le sorti nostre e dei nostri figli e sbattere i pugni sul tavolo. Voglio che chiunque sia il presidente di questa Regione la smetta di giocare e finanzi un ospedale a Fiumicino. Meritiamo ben altro che le solite prese in giro”.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli