Farmacisti in aiuto e la 7Laghi SUP

Farmacisti in aiuto Onlus, associazione nata a Fiumicino che promuove progetti di solidarietà in Italia e all’estero, da anni è impegnata anche come Sponsor Sociale di alcuni eventi e manifestazioni sul territorio.
Per il secondo anno consecutivo è Partner della ASD “The Beach Club” organizzatrice di una tappa della Coppa Italiana di SUP (Stand Up Paddle). La gara in questione ha coinvolto diverse categorie di atleti ed è stata disputata il 19 giugno scorso presso lo Stabilimento balneare “La Capannina” di Maccarese.
Questo evento sportivo è stata l’occasione per raccontare il valore dello sport di livello sia agonistico sia amatoriale. Una giornata a diretto contatto con gli atleti: la competizione, il pre-gara, la solidarietà tra partecipanti, il pranzo in compagnia nel villaggio dove si prepara l’attrezzatura, la premiazione. La straordinarietà di questa giornata è che assieme agli atleti (di tutte le età), vi era anche un atleta non vedente: Matteo Franchini, presidente dell’ASD 7LaghiSUP. “Amo questo sport e lo sport in generale, e mi impegno ogni giorno per migliorare le mie prestazioni. Allo stesso tempo ho scelto di combattere il pregiudizio di chi crede che un disabile non possa praticare sport e fare in modo che vi siano sempre meno barriere tra il SUP e un non vedente”.
Il progetto “Pagaia Bianca” organizzato da questa associazione, con sede in Arona sulle sponde del Lago Maggiore, è nato dalla volontà di:
– avviare i non vedenti alla pratica del SUP mediante corsi gratuiti;
– mettere a disposizione guide per la pratica regolare dell’attività sportiva.
L’accessibilità dello sport è un tema molto dibattuto e non privo di problematiche: dalla mancanza di infrastrutture a quella di fondi, spesso lo sport per disabili viene trattato come un’attività di serie b. Eppure l’importanza dello sport nella crescita di un giovane è ormai nota, così come i suoi “poteri” di socializzazione e scarico dell’aggressività (per fare un esempio).
Lo stesso Consiglio Europeo, riunitosi a Nizza nel dicembre 2000, ha riconosciuto l’importante ruolo dello sport nella società europea e la sua natura specifica  attraverso la produzione di un documento; la Dichiarazione di Nizza definisce lo sport come “fattore di inserimento, di partecipazione alla vita sociale, di tolleranza, di accettazione delle differenze e di rispetto delle regole”.
Farmacisti in aiuto e ASD The Beach Club hanno scelto di sostenere il progetto “Pagaia Bianca” per il grande valore sociale ed umano, abbracciandone gli obiettivi e la filosofia. Conclude Tullio Dariol: “La nostra associazione e la ASD The Beach Club hanno raccolto nella giornata di oggi dei fondi necessari a promuovere il progetto Pagaia Bianca. D’accordo con il Presidente di 7Laghi SUP, i soldi verranno utilizzati per acquistare e realizzare delle magliette specifiche per il progetto, in materiale tecnico e con segnalazione di atleta e guida. Vorremmo ringraziare ancora una volta tutte le persone che hanno partecipato, gli atleti, le associazioni presenti, la Ergovis che ci ha supportato e l’ospitalità dello stabilimento La Capannina di Maccarese. Per chi non avesse ancora consegnato la dichiarazione dei redditi, invitiamo ancora una volta tutti a donare il proprio 5×1000 scrivendo nell’apposito spazio indicando il nostro Codice Fiscale 97427160581”.

“Lo sport è parte del patrimonio di ogni uomo e di ogni donna e la sua assenza non potrà mai essere compensata” (Pierre de Coubertin)

Photocredit: Iuri Botticelli

Per avere maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il nostro sito www.farmacistiinaiuto.org, la nostra pagina facebook oppure a contattarci via mail segreteria@farmacistiinaiuto.org oppure contattare la nostra segreteria al 346-4360567.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli