“Comparto Angelo Bovo senza servizi”

“Manutenzione del verde inesistente, illuminazione pubblica assente. Parcheggi previsti mai pervenuti. La situazione del comprensorio 5A, 5B, 5C in via Angelo Bove all’Isola Sacra, approvato con determina dirigenziale n 166 nell’ottobre del 2003, è allarmante. Tanto più che la convenzione urbanistica è scaduta e quindi rischiamo di ritrovarci con un comparto realizzato a metà: case sì, servizi no”. È quanto dichiara il consigliere comunale del Pdl, Giuseppe Paolino Giuffrida, che ha presentato una interrogazione scritta all’assessore all’urbanistica Mario Russo, sullo stato dei permessi. “La parte costruttrice – afferma Giiuffrida – continua a lamentare lungaggini burocratiche per ottenere quei permessi utili a realizzare le opere. Chiedo all’assessore Russo a che punto siano, se è possibile prorogare la convenzione e se l’amministrazione possa fare pressioni affinché le opere previste nella convenzione urbanistica possano essere realizzate. Chi ha comprato casa l’ha fatto sapendo che lì sarebbero sorti parcheggi, illuminazione. Ci sarebbe stato un bel parco verde, oggi completamente abbandonato. Mentre oggi si ritrova con un pugno di mosche in mano”.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli