Caroccia, “sosta oraria per Focene”

Nel corso del sopralluogo della commissione lavori pubblici del 14 maggio a Focene, il capogruppo Udc Angelo Caroccia ha messo sul tavolo tre proposte: l’ampliamento dei marciapiedi lungo via dei Nautili e del sedime stradale all’incrocio con via delle Carenarie. Il proseguimento dell’illuminazione pubblica lungo tutto il tratto di via delle Carenarie. E la sosta oraria di fronte alle due zone commerciali di Focene, zona nord e zona sud. “Si tratta – spiega Caroccia, vicepresidente della commissione lavori pubblici – di tre interventi che Focene attende da anni e non possono essere più rimandati. Il progetto di ampliamento di via dei Nautili è pronto da tempo. Si attendono solo i fondi e lo stanziamento in bilancio per il via libera. L’illuminazione in via delle Carenarie lo stesso. È, insieme a viale di Focene, l’arteria principale della località, lungo la quale sono sorte decine di abitazioni, si trovano fermate autobus e scuolabus e risente dell’enorme mole di traffico che entra ed esce dalla località. L’installazione di nuovi lampioni fungerebbe anche da deterrente contro gli episodi di micro-criminalità che a fasi alterne colpiscono Focene”. Infine la sosta orario nelle due zone commerciali della zona: “Purtroppo – spiega Caroccia – questa località fiorisce d’estate, mentre d’inverno il volume d’affari si sgonfia interessando solo i pochi residenti. Bisogna agevolare il più possibile le attività commerciali della zona prevedendo zone a sosta oraria, incrementando così il via vai di clienti ed evitare che i posteggi vengano occupati tutto il giorno dai bagnanti”.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli