Bonanni e Ferreri, chieste le verifiche nelle scuole sporche

I membri della commissione scuole del Comune di Fiumicino hanno fatto dei sopralluoghi nelle scuole di Fiumicino a seguito di alcune segnalazioni fatte dalle dirigenti scolastiche in merito alle condizioni in cui sono state ritrovate le scuole all’indomani delle elezioni europee.

“Abbiamo verificato che alcune aule, corridoi e altri spazi dei plessi scolastici non erano pronti per la ripresa delle attività scolastiche. In alcuni casi – dichiarano i consiglieri  la consigliera Barbara Bonanni (Leu) e Maurizio Ferreri, capogruppo di DemoS – i rifiuti non erano stati conferiti regolarmente e le urne erano ancora presenti negli spazi comuni. Abbiamo chiesto all’Amministrazione e agli uffici preposti di verificare di chi sia la responsabilità di quanto accaduto che ha impedito la regolare ripresa delle lezioni in diverse scuole del territorio.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli