Baccini: sostegno a genitori e maestre contro cattivi esempi

“I genitori e gli insegnanti vanno sostenuti nella loro missione quotidiana di formazione – lo afferma Mario Baccini, candidato sindaco, esponendo uno dei pilastri del suo programma elettorale – Creare strutture sicure in cui operino professionisti dediti alla propria missione di insegnanti è fondamentale per assicurare uno sviluppo armonico per i nostri bambini e i nostri ragazzi. Senza polemica – aggiunge Baccini – vorrei sottolineare la necessità di un dialogo continuo dell’amministrazione con genitori e insegnanti promuovendo incontri formativi e di confronto semestrali per fare il punto sulle situazioni problematiche. Nel territorio purtroppo sì sono verificati episodi incresciosi e si può citare un caso emblematico di una scuola del territorio che da un anno a questa parte è stata oggetto di una grave crisi in cui genitori e insegnanti sono stati messi al margine. Lo Scarabocchio è un plesso che ha vissuto una vicenda di violenza che ha segnato anche le famiglie degli alunni che, al netto della vicenda specifica sulla quale la magistratura facendo il suo corso, lamentano di non aver ricevuto il dovuto sostegno da parte dell’Amministrazione Comunale. Questo non deve più accadere perché è necessario ascoltare e sostenere le ragioni di chi vive quotidianamente a contatto con gli alunni garantendo, da un lato la sicurezza fisica e psicologica dei bambini, dall’altro sostegno a chi affida i propri figlia a strutture pubbliche in cui gli standard qualitativi devono essere elevati. Nello specifico, poi, vorrei ricordare la grande professionalità delle maestre precarie che operano in questa struttura e che stanno lottando per il proprio posto di lavoro con serietà ed efficienza formando il 70% dell’organico della scuola”.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli