Baccini: gravi carenze medici di base per Aranova

“In questi giorni ho raccolto molte voci di protesta dei cittadini di Aranova e del comprensorio nord di Fiumicino che lamentano la carenza di assistenza a seguito del pensionamento del medico di base più attivo del’area – afferma Mario Baccini, ex ministro della funzione pubblica a seguito di incontri sul territorio – risulta che ben 1500 persone attendono di poter scegliere il nuovo medico di base. Nei mesi scorsi, anche a seguito delle sollecitazioni della stampa, sono state previste ben 16 nuove unità di cui però ad oggi non si hanno notizie. È necessario che la situazione si sblocchi al più presto per non discriminare nel servizio sanitario un’area importante del territorio specie in un periodo delicato come quello autunnale in cui i servizi sanitari anche di prevenzione e profilassi sono fondamentali per scuole e vaccinazioni antinfluenzali. Non vogliamo che a pagare i ritardi della pubblica amministrazione siano i cittadini. Dal nostro canto vigileremo sulle attività e ci attiveremo sempre a sostegno del territorio nelle sedi opportune per questo servizio”.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli