Antenne 5 G, Severini: “Si voti in aula mia mozione”

“L’azienda Iliad ha fatto sapere che ha rinunciato all’iter per le autorizzazioni dell’installazione delle antenne 5G. Per ora, solo Iliad non procederà con l’iter burocratico, ma la mozione da me presentata chiede al sindaco di fare un’ordinanza che coinvolga tutti i gestori. Perché allora la maggioranza si rifiuta di venire in aula?

Abbiamo saputo casualmente che l’amministrazione comunale ha inviato lettere e sollecitazioni affinché Iliad tornasse indietro rispetto al suo progetto. Peccato che solo il Comune ne fosse a conoscenza: di questo non se ne è parlato né in Consiglio, né nelle Commissioni, né pubblicamente attraverso la stampa.

Il solito lavoro a luci spente di questa maggioranza, che agisce in modo tale che nessuno possa vedere o sentire. Votare la mozione sarebbe un’ottima occasione per dimostrare che i fatti seguono le parole”.

Roberto Severini, capogruppo della lista civica Crescere Insieme

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli