Via Torre Clementina, accordo Comune-ristoratori

Si è svolta questo pomeriggio una riunione in Comune tra i ristoratori del Borgo Valadier di via di Torre Clementina e il sindaco di Fiumicino Esterino Montino, alla presenza anche del vicesindaco e assessore all’Urbanistica Ezio Di Genesio Pagliuca, dell’assessore alle Attività produttive Flavia Calciolari, del consigliere comunale Giampaolo Nardozi e degli Uffici Ambiente e Lavori Pubblici. Durante l’incontro si sono discussi i prossimi passi per la riqualificazione del primo tratto di via Torre Clementina e le scelte sull’arredo urbano. “Prosegue – ha spiegato il sindaco Montino – l’impegno di questa Amministrazione per rendere via di Torre Clementina un luogo sempre più attrattivo e unico. Oggi abbiamo deciso all’unanimità con i ristoratori come dovranno essere i dehors che abbelliranno la strada, da realizzare nei prossimi mesi, e discusso quali saranno le regole da seguire per l’occupazione di suolo pubblico e per lo smaltimento dei rifiuti.
Le strutture, in pvc e apribili sui lati, saranno uguali per tutti nella forma e nel colore. Saranno affiancate dalla realizzazione di ecobox in cui i ristoratori, muniti di chiave di accesso, potranno conferire le frazioni di secco, vetro, carta e plastica. Questo per dare uniformità e tipicità al centro storico della nostra Città”.
“Ho anche annunciato loro – ha aggiunto Montino – che l’8 dicembre sarà posizionata la locomotiva antica sul primo tratto della strada: si tratta di un mezzo del 1880 costituito da due vagoni, nel secondo dei quali sarà posizionato un ufficio informativo del Comune”.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli