Via della Scafa, scarichi della vergogna nel sottopasso

Nonostante le bonifiche periodiche e il “minaccioso” cartello di area videosorvegliata, il sottopasso sterrato su via della Scafa poco prima del ponte sul Tevere rimane una delle zone preferite per l’abbandono di rifiuti e detriti vari.

Quello che si presenta agli occhi dei cittadini è a dir poco uno spettacolo vergognoso.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli