Trofeo Portvs 2018, una vera festa del rugby

Domenica scorsa si è chiusa la terza edizione del Trofeo Portvs con la giornata dedicata ai ragazzi Under 12.

Domenica 14 ottobre i circa 600 ragazzi partecipanti all’edizione riservata alle categorie Under 6-8-10 hanno potuto godere appieno della classica “ottobrata romana”: un bellissimo sole ha baciato tutte le 16 squadre partecipanti per categoria, che sin dal mattino si sono date sportivamente battaglia in un torneo di livello decisamente alto. Mentre fuori dal campo genitori e parenti deliziavano il proprio palato con frittura di pesce, pasta con cozze e pecorino e altre delizie, i piccoli guerrieri portavano a termine la manifestazione (che ha visto la partecipazione di società provenienti da Lazio, Abruzzo, Campania e Umbria).

Nella categoria Under 6 a spuntarla sono stati i nostri amici degli Amatori Napoli Minirugby, mentre per gli Under 8 i simpatici ragazzi del Rugby Perugia Junior ha avuto la meglio su Fiumicino Rosso. Per quanto riguarda i “veterani” Under 10, i vicini del Villa Pamphili Rugby Roma hanno avuto la meglio su una coriacea Fiumicino Blu, e grazie a una bellissima prestazione sono riusciti a portarsi a casa il premio come miglior società di questa meravigliosa edizione!

Domenica 25 novembre c’è stata l’edizione riservata ai giganti Under 12. Purtroppo le previsioni meteo non erano delle migliori e, nonostante un campo con un drenaggio degno dei migliori stadi, la giornata è iniziata bene ma, a causa dell’incessante pioggia, è terminata con un campo in condizioni poco adatte a un rugby tecnico… di certo è stata divertente per chi ama il fango!

Per questa manifestazione sono stati ospitati i Rugby Warriors Timisoara, una bellissima esperienza con i ragazzi rumeni che hanno prima potuto godere dell’ospitalità della società di casa mangiando una pizza insieme ai ragazzi locali nella Club House, poi di quella di molti genitori di tesserati Rugby Fiumicino che hanno accolto a braccia aperte questi educatissimi giocatori per ben due notti. L’ottimo livello tecnico del torneo ha fatto sì che, nonostante la pioggia, si sia visto un buon rugby. Il Rugby Experience School L’Aquila è riuscito a raggiungere la finale dove ha affrontato l’organizzazione e il talento della U.S. Primavera Rugby. I romani, dopo una gara tiratissima e condizionata dalla pioggia, hanno portato a casa il trofeo, ma per gli aquilani è stata la conferma di avere un gruppo eccezionale visto il secondo e terzo posto conquistati in un torneo decisamente di livello top per il Centro Italia.

Il Rugby Fiumicino ringrazia tutte le società partecipanti, sicuro di ritrovare tutti alla prossima edizione di ottobre 2019: Avezzano Rugby Junior, Rugby Terni, Unione Rugby Capitolina, Fiamme Oro Rugby, Asd Appia Rugby, Civitavecchia Rugby Centumcellae, Torvaianica Rugby, Rugby Viterbo, US Roma Rugby 1947, Rugby Club Latina, Asd Arnold Rugby, Nea Ostia Rugby FC.

Un altro importante ringraziamento va ai genitori volontari per il loro consueto enorme lavoro organizzativo, ma anche ai “vecchietti” della Rugby OLD Fiumicino – Vecchie Spugne per il sostegno, nonché ai membri della società che sono sempre in prima linea come volontari. Infine, grazie per le gestione della viabilità al Comune di Fiumicino nella persona di Roberto Saoncella che ha a cuore lo sport e i bambini, e un plauso finale per i tanti supporter: McDonald’s – Fiumicino via del Faro, Bte Srl, Applicazioni Tecnologiche De Pascalis Davide, Proedil ristrutturazioni Srl, @pino moto, Canterbury Italia, Cavallino Car Service, Up and Under.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli