Tassa di soggiorno, Baccini: “Reinvestire nel turismo”

Nel dibattito sulle delibere propedeutiche alla modifica del bilancio comunale  il consigliere Mario Baccini si è soffermato sulla delibera di modifica per l’imposta di soggiorno chiedendo e ottenendo dal sindaco una maggiore sensibilità di indirizzo e partecipazione della conferenza dei capigruppo sulle scelte programmatiche dei temi legati alla promozione della cultura, da un lato e dall’altro una ridistribuzione delle risorse della tassa di scopo esclusivamente per il settore della promozione turistica comprese la pubblicizzazione dei siti e delle attività.

“Ho ritenuto doveroso – spiega Baccini – chiedere un ulteriore impegno per il sostegno delle attività turistiche e culturali che sono un fonte di reddito primaria di questo comune. E’ giusto che la tassa di soggiorno venga reinvestita nelle attività di promozione culturale, ma anche a favore di tutte le strutture che operano per il turismo del nostro Comune. Per questo motivo continueremo a sollecitare questo genere di indirizzi anche nella conferenza dei capigruppo”.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli