Segnaletica stradale, la protesta del Comitato “Fare Focene”

“Lavori pubblici cercasi. Dove è la segnaletica promessa?”. È questo il contenuto del mega striscione esposto questa mattina davanti alla scuola di Focene da parte degli esponenti del Comitato Spontaneo “Fare Focene”.

La problematica

“La segnaletica – fa notare Alessandro Spagnolo di ‘Fare Focene’ – lascia a desiderare su tutte le strade della nostra località e il punto che presenta notevoli criticità è proprio quello davanti al plesso scolastico nonostante la presenza e gli sforzi dei volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri in pensione. L’area intorno alla scuola sembra una zona franca dove non vale il codice della strada, con parcheggi selvaggi e scuolabus che a fatica riescono a svolgere il proprio servizio. In tutto questo viene meno la sicurezza di bambini e ragazzi che frequentano la scuola”.

La promessa

“In occasione del posizionamento della locomotiva su via Torre Clementina a Fiumicino avvenuto lo scorso 5 dicembre – fa sapere Alessandro Spagnolo – ho avuto modo di interloquire con l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Fiumicino Angelo Caroccia, presentando le criticità che quotidianamente viviamo e chiedendo di dare seguito ai sopralluoghi effettuati in loco con i tecnici dell’amministrazione comunale.
Adesso è arrivato Natale e purtroppo non abbiamo trovato sotto l’albero la segnaletica necessaria richiesta. Per questo stamattina è scattata la nostra protesta”.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli