Scritte su muri, Giordano: “Ripuliamo città da simboli fascisti”

“Questa mattina una nuova scritta oltraggiosa, minacciosa e di chiaro stampo neofascista è apparsa in via Berlinguer a Fiumicino. Questa volta, oggetto dell’offesa, è proprio il Partito democratico. Adesso è il momento di dire basta: non tolleriamo più che si imbratti e si danneggi la nostra Città con scritte caratterizzate solamente da odio, intolleranza e intimidazioni verso chi strenuamente difende la Costituzione e la libertà di espressione. E non tolleriamo che vengano diffusi simboli e messaggi chiaramente ispirati al pensiero fascista.
Per questo il Partito democratico ha deciso di lanciare un appello a tutti i cittadini e le associazioni per ripulire la nostra Città da questi obbrobri che offendono e deturpano il territorio. A breve saranno comunicate le modalità e la data per partecipare a questa iniziativa”.

Luigi Giordano, segretario Partito democratico

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli