Ruba borsa con due kg di oro in aeroporto, denunciata coppia

Una coppia di Potenza è stata denunciata all’autorità giudiziaria per furto aggravato per aver rubato un borsone contenente oltre due chilogrammi di oro, finemente lavorato, e circa tremila euro in contanti all’aeroporto di Fiumicino. I due, entrambi con precedenti, hanno approfittato della stanchezza e di un momento di distrazione di un passeggero, in transito allo scalo romano, e gli hanno sottratto il borsone, lasciato incustodito su una poltrona dell’area imbarchi “E” dello scalo romano. Il colpo avrebbe fruttato alla coppia circa 40 mila euro. La coppia, M.G. 34 anni e M. D. 28 anni, è stata individuata e rintracciata a Potenza dagli investigatori nel giro di poche ore. Ad incastrare i due viaggiatori, di ritorno da un viaggio di piacere trascorso a New York, sono state le indagini capillari condotte dalla polizia giudiziaria in forza allo scalo romano, con la collaborazione di Aeroporti di Roma e grazie anche alle immagini ad alta definizione catturate dal sistema di videosorveglianza di ADR. Secondo quanto si è appreso, il passeggero che aveva subito il furto a Fiumicino, un rappresentante di gioielli di nazionalità ceca, si era recato a Milano per acquistare il metallo prezioso, per conto della società per cui lavorava, e doveva quindi raggiungere Dubai via Istanbul per rivenderlo ad alcune gioiellerie.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli