Rifiuti, assemblea il 30 giugno

Sabato 30 Giugno alle 10.30 si terrà l’assemblea pubblica “Pizzo del Prete non si tocca” all’Agriturismo Casale del Castellaccio. Ad oggi c’è la conferma della partecipazione di alcune Amministrazioni del Comprensorio. I temi che proponiamo di trattare all’Assemblea sono: Scelta dei siti per il post Malagrotta, azione dei comuni della zona per scongiurare la realizzazione di impianto di smaltimento e trattamento rifiuti in località Pizzo del Prete; Riconoscimento di Pizzo del Prete quale parte integrante del sito Unesco della Banditaccia e/o comunque quale sito soggetto a rigidi vincoli di tutela archeologica, naturalistica, paesaggistica;con quali strumenti amministrativi per poter mettere definitivamente in sicurezza Pizzo del Prete e zone limitrofe; Raccolta differenziata spinta nei comuni del comprensorio: avvio ed implementazione raccolta differenziata per il raggiungimento del 65% al 31.12.2012 o quanto prima.“Abbiamo inoltre invitato il Comitato Promotore del referendum abrogativo dello scenario di controllo del piano rifiuti Lazio per un intervento che illustri il contenuto dei quesiti referendari proposti, le modalità e le tempistiche connesse”, dicono i membri del Comitato Rifiuti Zero.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli