Maccarese, presentazione libro “Su ali di farfalla” il 12

Giovedì 12 aprile alle ore 17.00 presso la Casa della Partecipazione di Maccarese (via del Buttero, 10) si svolgerà la presentazione del libro “Su ali di farfalla. Il volo dalla violenza alla libertà”, scritto da Ambra Sansolini.
Il convegno è organizzato dal GS Flames Gold nell’ambito del progetto nazionale “Lo sport contro la violenza e la discriminazione di genere per vincere insieme”, in collaborazione con l’assessore alle Politiche Culturali e Pari Opportunità del Comune di Fiumicino Arcangela Galluzzo, il centro federale CONI di Fiumicino, l’associazione Quote Merito e la Polisportiva KYOWeb.
Il romanzo “Su ali di farfalla” è incentrato su una storia vera di violenza. Si propone di analizzare i primi segnali di un rapporto pericoloso, indicando i mezzi per uscirne; denuncia una realtà spesso taciuta dai media, nella quale le vittime sono lasciate sole. Lo scopo principale è quello di informare per salvare. Offre ai lettori la possibilità di prevenire o arginare episodi di violenza e, attraverso la vicenda della protagonista, riflettere su alcune situazioni particolari.
Il grido di aiuto delle donne, strette nella morsa del loro carnefice e nell’indifferenza delle istituzioni, prende voce grazie alla forza e al coraggio della protagonista del romanzo, Agnese. Le avversità, affrontate da quest’ultima, fanno capire chiaramente come per sfuggire al proprio aguzzino sia necessario lottare contro un intero sistema. Il vero problema, pertanto, non sono più le vessazioni perpetrate dall’uomo maltrattante, ma il silenzio, l’omertà, i pregiudizi, la superficialità di tutti coloro che dovrebbero difendere le vittime e che invece le gettano tra le mani sadiche di chi ha deciso di distruggerle. Come si arriva alla salvezza? «Nessuno può impedire a una farfalla di volare» spiega Ambra Sansolini, che ha scelto di paragonare la dolorosa esperienza di Agnese alle varie metamorfosi, compiute dal lepidottero, da quando è chiuso nel guscio dell’uovo fino al momento in cui prende il volo con le sue splendide ali colorate. Un messaggio positivo e di speranza: uscire dalle violenze si può e anche migliorate.
Ambra Sansolini è nata a Roma il 29 aprile 1983, giornalista e scrittrice esordiente alla pubblicazione del suo primo romanzo. Si sta occupando da due anni del delicato tema della violenza sulle donne ed è amministratrice del sito web www.violenzadonne.com.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli