Lotito e Alitalia, Califano: “Servono partner credibili”

“Non ho nulla contro Claudio Lotito né conosco la sua proposta su Alitalia. È però indubbio, con tutto il rispetto per la persona e per l’imprenditore, che si tratti di una soluzione di ripiego e non certo di primo piano. Abbiamo già visto com’è finita con i famosi ‘Capitani coraggiosi’. Perseverare con piani arronzati sarebbe diabolico. E soprattutto non era questo che ci si aspettava. Sono mesi che chiediamo al Governo Lega-5S di accelerare sulla proposta, finora quella più credibile, di partnership presentata a suo tempo dal Comune di Fiumicino, con Fs, Finmeccanica ed Eni che garantirebbe stabilità alla compagnia di bandiera e ai dipendenti. Un progetto più volte preso in esame ma mai veramente portato avanti. Alitalia non va gestita ma riportata ai vertici del trasporto aereo internazionale. Va rilanciata, va tutelato il know how, vanno internalizzati i servizi come quelli della manutenzione dei motori. Qui parliamo di un comparto centrale per l’economia nazionale e della vita di migliaia di lavoratori e famiglie”.

Michela Califano, consigliere regionale Pd Lazio

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli