Lavoro e precariato, ieri incontro di Piazza Grande-N.O.I. Fiumicino

Si è svolto ieri  “In Piazza: lavoro ed esperienze”, evento organizzato dal gruppo Piazza Grande – N.O.I. (Nessuno Ostacolo alle Idee) Fiumicino presso il Best Western Hotel di Fiumicino.

L’incontro

Una riflessione sul mondo del lavoro e del precariato, raccontata attraverso storie provenienti dal nostro territorio. In particolare nei tre settori trainanti del turismo, dell’agricoltura e del mondo aeroportuale.

Tra gli interventi, quello del sindaco di Fiumicino Esterino Montino, di Marco Miccoli, direttivo nazionale Pd, e Marco Furfaro, coordinamento Futura.

Il commento

“È stato il primo di una serie di incontri – spiega il Gruppo Piazza Grande -N.O.I. Fiumicino – che abbiamo intenzione di organizzare da qui ai prossimi mesi, anche dopo l’importante appuntamento delle primarie di domenica prossima 3 marzo. Vogliamo raccontare il territorio in cui viviamo e costruire una prospettiva futura, che riparta da alcuni concetti che hanno da sempre caratterizzato la sinistra e che vanno recuperati: integrazione, solidarietà, tolleranza, rispetto dei diritti dei lavoratori, attenzione alle nuove generazioni.

Ieri ci siamo soffermati su tutto ciò che ruota intorno al mondo del lavoro: dalla crisi del settore al precariato, dal caporalato a alle nuove forme occupazionali. Lo abbiamo fatto attraverso le testimonianze di vita vissuta di chi lavora e dà lavoro sul nostro territorio, dal mondo delle pulizie nel settore alberghiero a quello dei braccianti agricoli, agli impiegati aeroportuali. Preziosi sono stati gli interventi del sindaco Esterino Montino, che ha analizzato le ripercussioni del precariato sul territorio, sui giovani e sull’economia, di Marco Furfaro, Coordinamento nazionale Futura, che ha tracciato un quadro del ruolo della politica oggi sui temi del lavoro e del precariato, e di Marco Miccoli, Coordinamento Nazionale Pd, che ha stilato un bilancio conclusivo, con uno sguardo critico verso ciò che a volte non è stato fatto dalla sinistra e ciò che invece di buono è stato compiuto”.

È stato un lavoro di gruppo cui hanno partecipato, tra gli altri, il Capo di Gabinetto Roberto Saoncella, i consiglieri comunali Stefano Calcaterra, Massimo Chierchia, Maurizio Ferreri, Armando Fortini, Paola Magionesi, Raffaele Megna, Angelo Petrillo, i delegati David Di Bianco e Sandra Felici”.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli