Isola Sacra, Festa patronale dal 28 agosto al 1° settembre

È conto alla rovescia per la Festa patronale dell’Isola Sacra, l’evento che tradizionalmente chiude gli appuntamenti estivi sul litorale, in programma da mercoledì 28 agosto fino a domenica 1° settembre.
“La festa patronale è un momento d’incontro caratterizzato dal reciproco riconoscersi come fratelli che supera le divisioni sociali, economiche, politiche, di razza, età e cultura” è il messaggio lanciato dal parroco Giuseppe Tristaino in occasione della presentazione dell’iniziativa. Una settimana in cui si alterneranno momenti di festa laica e religiosa ad altri di preghiera e di riflessione per rinnovare la tradizioni di un giovane quartiere di Fiumicino.
Tutte le sere si potranno gustare le prelibatezze della cucina e del maxi braciere’ ai tavoli del ristorante della festa “Aggiungi un posto a tavola”.
Il programma religioso è incentrato soprattutto sul rosario mariano e a seguire la celebrazione della Santa Messa nelle diverse famiglie del territorio isolano e, ovviamente, sulla storica processione motorizzata con la sfilata dei carri delle famiglie contadine, che inizierà domenica 1° settembre alle 15.00 e terminerà alle 18.00 con la Santa Messa presieduta da mons. Gino Reali, vescovo di Porto-Santa Rufina.
Tante novità per quanto concerne il palinsesto delle manifestazioni civili. Si parte mercoledì 28 agosto con un doppio appuntamento: dalle ore 20.00 si esibiranno le ragazze e i ragazzi della scuola di ballo “Ylenia Centra”. La serata proseguirà all’insegna del ballo con “Bailando” di Santino Strano, per tutti gli amanti del liscio ma non solo.
Giovedì 29 agosto alle ore 21.15 si esibiranno le ragazze e i ragazzi della scuola di ballo “New Free Dance”.
Serata teatrale venerdì 30 agosto con il musical “Hollywood… è tutta n’antra cosa” a cura della compagnia teatrale I Proloquaci, sezione spettacolo della Pro Loco di Fiumicino, esilarante spettacolo ambientato in un condominio della Roma popolare. La commedia racconterà situazioni di vita quotidiana esaltando le caratteristiche familiari e personali dei singoli inquilini.
Sabato 31 agosto serata dedicata al grande cabaret con Pablo e Pedro, che porteranno in scena il loro spettacolo “Come se fosse”.
Domenica 1° settembre altro grande classico della festa: il cicloraduno comunitario per l’VIII Memorial “Antonio Montopoli” dedicato a bambini, ragazzi e famiglie. Raduno e iscrizioni alle 11.00, partenza prevista per le ore 11.30. Alle 21.30 la chiusura della Festa patronale sarà affidata a Giorgia Marchese, Arianna Apuzzo e Fabrizio Marchese, che presenteranno lo spettacolo “Arrivano i nostri”, un mix di canzoni indimenticabili che hanno dominato le hit parade della musica di ieri e di oggi.
Alle 23.00 finale pirotecnico con lo spettacolo dei fuochi artificiali. Tutte le sere possibilità di tentare la sorte con la pesca di beneficenza o semplicemente tornare a casa con un ricordo dal “Mercatino del cuore”.

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli