Incendio ieri sera su A12 ancora per tentato furto oleodotto

Fiamme alte ieri sera dalle 22.30 sull’autostrada Roma-Civitavecchia, con traffico bloccato sulla A12 nel tratto Fiumicino – Maccarese. L’incendio è scoppiato in via Ottolenghi dove si trova un terminale  dell’oleodotto che corre parallelo all’autostrada. I Vigili del Fuoco intervenuti hanno trovato le porte del deposito divelte, a conferma del tentato furto di carburante, l’ennesimo.
I Vigili hanno dovuto chiudere le valvole, sia a monte che a valle dell’oleodotto, per ridurne la pressione, quindi sono riusciti a spegnere l’incendio. Ma  alle 2.30 le fiamme e il fumo erano ancora alti tanto che si vedevano bene dall’aeroporto di Fiumicino. Il traffico è stato così chiuso sulla Roma-Civitavecchia ma da questa mattina il casello di Maccarese è aperto e l’autostrada funzionante.
E’ incredibile e scandaloso che dopo il disastro ambientale accaduto nel 2014, soprattutto nella zona della Riserva di Maccarese-Passoscuro,  la situazione sia ancora questa e che il nostro territorio resti in balia di questi barbari capaci, nel tentativo di sottrarre qualche migliaio di euro, di produrre danni incalcolabili.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli