In arrivo Largo Torre Clementina

La riqualificazione di via Torre Clementina va oltre piazza Grassi. Dopo la consegna dei lavori del primo lotto, identiche operazioni si realizzeranno sul tratto che arriva fino alla passerella pedonale. Le modalità dell’intervento sono le stesse, val a dire con marciapiedi più larghi edehors.
Il costo dell’intervento è di 700mila euro e l’elemento caratterizzante sarà la nascita la piazzetta proprio davanti alla passerella pedonale, nella quale saranno valorizzati i resti della vecchia Torre Clementina, ritrovati durante i lavori. Anche questi, come nel caso dei binari, saranno lasciati a vista protetti da delle catenelle.

L’intero progetto punta a rendere il centro storico della città sempre più attrattivo per i residenti e per i turisti, oltre che ad agevolare le attività commerciali in esso dislocate. Questo ulteriore passo nella sua realizzazione conferma le intenzioni originarie dell’Amministrazione comunale.

“La nuova piazzetta, la cui area prenderà il nome di “Largo della Torre Clementina” e il cui passaggio sarà rialzato per permettere ai pedoni di raggiungere la passerella pedonale, darà una nuova identità a l’area di passaggio tra le due sponde del fiume. Il tutto sarà realizzato in stile ‘900, proprio per rispettare caratteristiche originarie del Borgo Valadier”, dichiara l’assessore comunale ai Lavori pubblici Angelo Caroccia.

Il progetto non si esaurisce alla passerella pedonale, visto che nelle agende dell’assessorato ai Lavori Pubblici c’è anche il terzo lotto. Vale a dire quello prevede la riqualificazione della restate parte della strada e che prevede la realizzazione della nuova Torre Micina.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli