Il Fiumicino perde ed è secondo; Munaretto: ripartiamo!

Il Fiumicino Calcio esce sconfitto dalla sfida casalinga contro l’Atletico Morena (1-3) e perde la vetta della classifica del girone C di Promozione.

Dopo questo ko la squadra di mister Marco Ceccarelli (nella foto, di Antonello Porcu) vengono scavalcati dal Vis Sezze, vittoriosa sulla Pescatori Ostia. Alle loro spalle avanza la Luiss che ha pareggiato (0-0) sul terreno del Real Latina. In quarta posizione c’è proprio  l’Atletico Morena che ora insidia sia la Luiss che il Fiumicino 1926. Insomma sarà un finale di campionato avvincente.

Il presidente

“I ragazzi – dice il presidente del Fiumicino Simone Munaretto −  hanno dato tutto come sempre. Abbiamo fatto un grande primo tempo, raccogliendo meno di quanto avremmo dovuto. Poi,  fra due squadre che si equivalgono contano sempre gli episodi e ci questi ci hanno giocato tutti contro. Può capitare. Il capitano dell’Atletico Morena che ci ha fatto gol doveva essere espulso nel primo tempo per un fallo tattico commesso dopo aver già preso un’ammonizione. Forse c’era un rigore su Artistico e abbiamo regalato un corner per nostro demerito sul quale abbiamo subito il gol del raddoppio. La partita è finita in quel momento perché, come si vede anche nel video di una emittente televisiva, l’Atletico Morena ha messo la gara su un piano morale per sé favorevole, cercando di innervosirci, e noi siamo cascati nella provocazione. L’Atletico Morena ha comunque fatto la sua gara ed ha meritato i tre punti. Ora al termine del campionato mancano dieci partite e ci sono quattro pretendenti. Domenica prossima inizierà un mini campionato, sicuramente vincerà il migliore. Io spero che siano i miei ragazzi”.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli