Guardia Costiera, controlli sul pescato del litorale

Dopo i controlli sul pescato effettuati nella Capitale nei giorni scorsi, l’operazione della Guardia Costiera per tutelare la salute dei consumatori interesserà anche il litorale.
Nel periodo tra il 14 e il 16 novembre il personale militare della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Roma, a seguito di una mirata attività di polizia giudiziaria sulla filiera della pesca, ha accertato in diverse attività commerciali, tra cui ristoranti del Comune di Roma, la detenzione di prodotto ittico, privo di tracciabilità e di etichettatura non corretta.
Inoltre all’interno di un esercizio commerciale di grande distribuzione sono stati rinvenuti  molluschi bivalvi conservati in vasche contenenti  acqua dolce.
Nell’ambito dell’operazione sono state elevate undici sanzioni amministrative per un totale di 15.500 euro e sono statu sequestrati  171 Kg di pesce. Adesso i controlli si sposteranno anche sul litorale.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli