Fondi erosione, Montino: “Riconsiderare grave esclusione Fregene e Focene”

Con un comunicato stampa il sindaco Esterino Montino interviene sulle polemiche che hanno seguito la delibera della Giunta Regionale che ha stanziato 30 milioni di euro in tre anni per la costa più colpita dall’erosione “dimenticando” Fregene e Focene che certo ono in una situazione emergenziale.  

 “Spero che la presenza della Regione il prossimo 20 febbraio a Fregene serva a riconsiderare la delibera votata dalla giunta regionale e che approva il “Programma generale per la difesa e la ricostruzione dei litorali e del quadro degli interventi prioritari per il 2019-2021”, dichiara il sindaco a proposito dell’atto votato all’unanimità dalla giunta regionale sulla tutela del litorale laziale.

“Quella delibera non tiene infatti conto della condizione emergenziale che viviamo a Fregene e Focene e che tutti conoscono – continua Montino -. Una situazione che sta diventando drammatica, ma che non trova riscontro in una delibera che programma gli interventi per i prossimi tre anni”.

“E’ urgente che si riformuli l’atto – conclude Montino – e spero che quello che si vede a occhio nudo porti ad una riflessione più profonda. Tra non molto scompariranno almeno otto stabilimenti e impianti turistici, con gravi danni economici e sociali oltre che ambientali per il nostro territorio”.

More:

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli